{

facebook
gplus
youtube
{

segui artenergy su:


facebook
gplus
youtube

Copyright© 2018 ArtEnergy® by Valentina Di Serio - all right reserved - P.I. 14847591006

STUDIO  ARTENERGY - VIA P. R. GIULIANI 1, 00058 SANTA MARINELLA (RM) - ITALIA 

Sito design by Valentina Di Serio & FLAZIO   -   termini e condizioniprivacy policy | cookies policy

30/11/2017, 18:30

come pu aiutarti la piccola arte, arte, la grande arte, la piccola arte, fare arte, benessere, anti stress, creativit, esprimere se stessi, ispirazione, tecniche, spazio creativo, pittura, meditazione artistica



COME-PUO’-AIUTARTI-LA-PICOLA-ARTE


 Sai che ci sono due modi in cui puoi vivere l’Arte? Il primo è chiamato la "Grande Arte": ovvero osservare l’Arte che fanno gli altri, i grandi maestri, andare alla mostre, visitare i musei . . .




Sai che ci sono due modi per vivere l’Arte?


La grande Arte


Il primo è chiamato la "Grande Arte": ovvero osservare l’Arte che fanno gli altri, i grandi maestri, andare alla mostre, visitare i musei.
Questo modo di vivere l’Arte ti mette inevitabilmente in una posizione passiva, quella dell’osservatore appunto.
Colui che osserva l’arte e riceve dall’esterno nutrimento visivo ed emotivo. Probabilmente questa è la modalità più diffusa e vissuta.


La Piccola Arte


Il secondo è chiamato la "Piccola Arte" ovvero il "fare arte" in prima persona. In questa modalità ci sporchiamo le mani e assumiamo una posizione attiva! Non assorbiamo più dall’esterno ma attiviamo la nostra energia interna portandola verso l’esterno. In questo modo scopriamo e coltiviamo i nostri talenti unici e personali.
 

Questa è la modalità che preferisco, che insegno nei miei laboratori artistici e che cerco di trasmettere anche attraverso ArtEnergy®.

 
Come puoi immaginare c’è una grande differenza tra queste due modalità.
Entrambe sono importanti. Conoscere e ammirare i grandi maestri, farsi avvolgere dalla bellezza di certi luoghi è decisamente utile e salutare ma "fare arte" è essere dentro il processo artistico: sperimentare il potere dell’arte direttamente nelle tue mani, nei tuoi occhi, dentro la tua mente. 
 
In questa esperienza il tempo si ferma, siamo concentrati solo sul momento presente e sulla nostra creazione perchè non c’è spazio per nient’altro.

Essere totalmente presenti


Hai mai provato sensazioni così?
Essere totalmente presenti nel momento: questo è uno stato di benessere che si ricerca spesso con pratiche meditative che durano anni. Probabilmente è anche per questo che si dice che "l’Arte non è arte se non è terapeutica."
 
Oggi voglio invitarti a vivere la "piccola Arte". 
Invece di visitare una mostra prendi un foglio, una penna ed inizia a decorare, scarabocchiare, riempire, navigare nel tuo foglio...


Oppure prendi la tua chitarra impolverata e inizia a strimpellare; se non sai suonare puoi entrare in cucina e cimentarti nella realizzazione di un dolce decorato come si deve....

Basta poco


Non servono grandi attrezzature, basta davvero poco. A volte il discorso di non avere i materiali giusti è solo una scusa per non iniziare mai, per non concedersi una "meditazione artistica".


La creatività si esprime in mille modi e tu hai il tuo personalissimo modo. Prova ogni giorno a dedicare un momento alla tua "piccola arte". Ti assicuro che la tua vita può cambiare in meglio.
Raccontami come andata lasciando un commento qui sotto...




1

contatti:

​artenergy.art@gmail.com

{

Cerchi altre risorse e ispirazioni

per ​migliorare la tua vita con ArtEnergy®?

SCARICA GRATIS L' EBOOK

"RIATTIVA LA TUA ENERGIA VITALE"​​

Create a website