{

facebook
gplus
youtube
{

segui artenergy su:


facebook
gplus
youtube

Copyright© 2018 ArtEnergy® by Valentina Di Serio - all right reserved

ASSOCIAZIONE  ARTENERGY - VIA P. R. GIULIANI 1, 00058 SANTA MARINELLA (RM) - ITALIA

Sito design by Valentina Di Serio & FLAZIO   -   termini e condizioniprivacy policy | cookies policy

contatti:

01/05/2018, 08:18

benessere del corpo, gestione dello stress, energia vitale, sensazioni corporee, salute del corpo,



IL-BENESSERE-DEL-CORPO:-PERCHE’-NON-TI-CONVIENE-FARE-COME-LO-STREGATTO


 




Conosci Alice nel paese delle meraviglie? 
Ti ricordi lo Stregatto?


Lo Stregatto è un personaggio un po’ buffo e alquanto strano che Alice incontra nel suo cammino.

La particolarità dello Stregatto è che a volte c’è e a volte non c’è, o meglio appare e scompare ripetutamente. Ti può sembrare di sentire la sua voce e vedere il suo sorriso ma non riesci a vedere il suo corpo. Oppure vedi la sua coda ma non scorgi più i suoi grandi occhi gialli.

Alice chiede indicazioni allo Stregatto sulla strada giusta da seguire ma lui le risponde confusamente indicandole contemporaneamente due o più direzioni da seguire e mettendole ancora più dubbi in testa.


Lo Stregatto mi ha ricordato quanto sia importante avere e sentire il nostro corpo. Lui in qualche modo si dimentica sempre qualche parte del suo corpo e non riesce ad apparire quasi mai nella sua interezza ad Alice. E’ evanescente e come tale le sue indicazioni sono pressochè inaffidabili. 

Perchè non ti conviene


Lo Stregatto, o come si fa chiamare lui lo "Stregatto Astratto" appare e scompare, il suo corpo è invisibile, lui si è quasi dimenticato di avere un corpo. E tu?

Tu ti ricordi di avere un corpo, di sentire il tuo corpo, oppure ti senti come lo Stregatto? Sei come svanito, senza sensazioni, senza energia, forza o vitalità? Io non ti consiglio di fare come lui, sai perchè?


Non ti conviene perchè:

  • non avere la piena consapevolezza del tuo corpo non ti fa sentire i segnali che continuamente ti invia per la sua buona salute e il suo funzionamento ottimale. Questo alla lunga può farti ammalare più facilmente. Se sei disattento e non ascolti i sui suoi reali bisogni trascurando le cose che lo fanno stare bene e in piena efficienza, prima o poi potrebbe presentarti un conto più o meno salato da pagare.

  • trascurando il tuo corpo e dimenticandoti di muoverlo, ossigenarlo e alimentarlo correttamente l’energia non circola come dovrebbe. Come sai nelle paludi dove tutto è stagnante alla fine qualcosa marcisce e si degrada. In questo stato diventa molto più difficile anche il buon funzionamento del cervello e avere delle buone idee non sarà così scontato.

  • se ti dimentichi del tuo corpo accumuli molto più facilmente e rapidamente lo stress e alla lunga diventerà faticoso smaltirlo in tempi brevi.

Non c’è nulla di astratto


Il corpo è tutt’altro che astratto: è una cosa molto reale e concreta, l’unica cosa che ti permette di vivere e sperimentare realmente la vita. Se ti dimentichi di lui con il tempo potrebbe davvero divenire qualcosa di astratto, evanescente e poco importante.

In realtà il corpo è molto importante: è il tuo veicolo principale ma a volte ti ricordi di lui solo quando qualcosa non va. Ti assicuro che non serve arrivare ad ammalarsi o a stressarsi per accorgerti della sue esistenza.

Rimettilo in moto, fai circolare l’energia. Ti bastano pochi minuti al giorno per iniziare a dialogare con lui. Fai una passeggiata di dieci minuti per respirare aria pulita e riattivare la circolazione o qualche esercizio di stretching a terra per sciogliere la schiena. Queste sono piccole ma grandi attenzioni che puoi mettere subito in atto. Questa sera, ad esempio, puoi scegliere di cenare solo con una buona tisana rilassante e lasciare riposare il tuo intestino fino al mattino seguente.


Riparti dal corpo


Partire dal benessere del proprio corpo è il primo passo per migliorare la vita e dare inizio a nuovi progetti. Ricordati sempre che il tuo corpo è l’unico luogo in cui abiterai in questa vita. Non puoi scambiarlo con nessuno è totalmente tuo, è assolutamente unico e ineguagliabile ma altrettanto unica è la tua responsabilità nel gestirlo al meglio.


Vuoi avere qualche spunto in più per prenderti cura del tuo corpo? Scarica qui la guida ArtEnergy® "Riattiva la tua energia vitale".

Non ti ricordi chi è lo Stregatto? Questo video ti rinfrescherà la memoria...


In questo istante cosa ti sta dicendo il tuo corpo?
Come riesci a mantenere un dialogo con lui?

Raccontamelo nei commenti qui sotto....




1

​artenergy.art@gmail.com

Cerchi altre risorse e nuove ispirazioni

per ​migliorare la tua vita con ArtEnergy®?

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

e riceverai consigli, notizie, sconti e promozioni speciali per te!

Create a website